click to enable zoom
Caricamento Cartina
Nessun immobile trovato
apri la cartina
Mostra Roadmap Satellite Hybrid Terrain La tua posizione Schermo intero Precedente Prossimo
Ricerca Avanzata
Trovati 0 risultati. Clicca qui per vedere l'elenco dei risultati nella lista
Ricerca Avanzata
trovato 0 risultati
I risultati della tua ricerca

cushman&wakefield: “le misure della bce avranno un grande impatto sul settore immobiliare”

Posted by Dino De Filippo on 7 febbraio 2015
| 0

le misure del quantitative easing annunciate dalla bce avranno un impatto notevole sul settore immobiliare. a dirlo è un’analisi di cushman & wakefield (c&w), secondo la quale se le misure approvate avranno successo provocheranno una crescita della domanda, un calo dei rendimenti maggiore delle aspettative e un livello record di investimenti nel 2015

secondo le previsioni di c&w, senza il programma approvato da draghi, i mercati europei avrebbero potuto andare incontro ad un aumento tra il 5 e il 10% del volume di investimenti, insieme ad una caduta tra il 20 e il 30% del pil nei rendimenti. ora grazie all’intervento della bce, il successo del programma farà scendere il costo del debito e porterà a una crescita tra i 40 e i 70 punti base nei rendimenti e un aumento del 20% nel volume di investimento dei beni immobiliari

secondo l’agenzia di consulenza immobiliare, gli investitori potranno trovare stock immobiliare che deriva dalla vendita di attivi da parte delle banche frutto della crescita delle sofferenze, della vendita di stock orientata ad ottenere maggiori guadagni o dell’ottimizzazione degli spazi”

il direttore di cushman & wakefield david hutching sostiene che “gli investiori extra europei saranno quelli maggiormente interessati ai mercati della zona euro, mentre gli europei concentreranno la loro attenzione verso altre zone geografiche”

Lascia un Commento