click to enable zoom
Caricamento Cartina
Nessun immobile trovato
apri la cartina
Mostra Roadmap Satellite Hybrid Terrain La tua posizione Schermo intero Precedente Prossimo
Ricerca Avanzata
Trovati 0 risultati. Clicca qui per vedere l'elenco dei risultati nella lista
Ricerca Avanzata
trovato 0 risultati
I risultati della tua ricerca

EPPURE CI SONO SEGNALI DI RIPRESA , E TU NON RIESCI A VENDERE IL TUO IMMOBILE???????????

Posted by Dino De Filippo on 23 novembre 2014
| 0

EPPURE CI SONO SEGNALI DI RIPRESA , E TU NON RIESCI A VENDERE IL TUO IMMOBILE????????? CI CREDO BENE!!!!! NELL’ ERA DELLA TECNOLOGIA PIU’ AVANZATA, NEL TERZO MILLENNIO, TU VUOI VENDERE IL TUO IMMOBILE ANCORA CON IL DISPERATO CARTELLO SOTTO CASA ( VENDESI CELL…..) AHHAHAHAHH DAI UN OCCHIATA A QUESTI DATI ….

il mercato immobiliare italiano mostra segnali di ripresa, nel terzo trimestre 2014 +3,6%

la svolta probabilmente è ancora lontana, ma il mercato immobiliare italiano mostra segnali di ripresa.secondo quanto emerso dalla nota trimestrale omi (osservatorio mercato immobiliare) dell’agenzia delle entrate, che fornisce una panoramica sull’andamento del mercato immobiliare relativa al periodo luglio-settembre 2014, nel terzo trimestre 2014 il settore registra un +3,6% rispetto allo stesso periodo del 2013, con un totale di 206.945 transazioni

il segno più accompagna il mercato delle abitazioni (+4,1%), dei negozi (+9%) e dei capannoni (+1,6%); il segno meno, invece, caratterizza gli uffici, che perdono il 2%. il settore residenziale è andato bene nelle grandi città, con firenze che cresce del 22,8%, bologna del 18,7% e roma dell’11,8%

andamento dei settori del mercato: dal residenziale al produttivo – su base nazionale, rispetto allo stesso periodo del 2013, il mercato residenziale guadagna oltre quattro punti percentuali, registrando 94.861 compravendite. al centro, gli immobili acquistati sono in crescita del 4,5%, al nord del 4,3%, mentre al sud si ha un tasso tendenziale pari al +3,6%. i settori commerciale e produttivo registrano rispettivamente un +9%, con 5.428 unità, e un +1,6%, con 2.014 unità. il settore terziario perde, invece, il 2% su base nazionale, sebbene nelle aree del centro e del sud, dopo numerosi trimestri in perdita, si sia finalmente invertito il segno delle variazioni, con crescite dell’11,5% e del 16,3% rispettivamente

nota_agenzia_entrate_tabella_1

le compravendite di abitazioni nelle grandi città – l’inversione di tendenza interessa soprattutto le principali città italiane (+9,6%). in particolare, le migliori performance si registrano a firenze (+22,8%), bologna (+18,7%) e roma (+11,8%). seguono genova (+10,4%), palermo (+8,9%) e napoli (+7.3%) che riprende a crescere dopo quattro trimestri di cali. milano conferma per il quinto trimestre consecutivo il segno positivo (+6,8%) mentre torino è la città con il rialzo più debole (+0,7%). anche le province delle grandi città riflettono l’andamento positivo dei capoluoghi (+4,4%), con i migliori risultati per milano, firenze, genova e napoli

nota_agenzia_entrate_tabella_2

 

CLICCA QUI E CONTATTACI PER UNA STIMA E CONSULENZA GRATUITA

Lascia un Commento