click to enable zoom
Caricamento Cartina
Nessun immobile trovato
apri la cartina
Mostra Roadmap Satellite Hybrid Terrain La tua posizione Schermo intero Precedente Prossimo
Ricerca Avanzata
Trovati 0 risultati. Clicca qui per vedere l'elenco dei risultati nella lista
Ricerca Avanzata
trovato 0 risultati
I risultati della tua ricerca

CHI È TENUTO AL PAGAMENTO DELLE SPESE DI REGISTRO E DI BOLLO DI UN CONTRATTO DI LOCAZIONE?

Posted by Dino De Filippo on 31 luglio 2018
| 0

Quesito Chi è tenuto al pagamento delle spese di registro e di bollo di un contratto di locazione? Risposta La Legge n.431/98, stante l’assenza di un comma specifico, nulla prevede in merito al riparto delle spese di registro e di bollo di un contratto di locazione. Tuttavia l’art. 8 della legge n.392/1978, cd. “Disciplina delle locazioni di immobili urbani”, testualmente recita: «Le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del conduttore e del locatore in parti uguali», salvo ipotesi in cui sia lo stesso locatore ad accollarsi in toto la spesa. Le spese di bollo invece gravano solo sul conduttore dell’immobile. Gli importi sono da corrispondersi a seconda se si decida di pagare annualmente o per tutta la durata della locazione. In quest’ultimo caso, nell’ipotesi di disdetta anticipata, vi è il rimborso dei periodi non goduti. Qualora venga stipulato un contratto di locazione con la cd “Cedolare Secca” l’imposta di registro non è dovuta. Vi può essere tuttavia una riduzione dell’imposta di registro del 30% qualora vi sia un contratto di locazione a canone concordato e l’immobile sia situato in uno dei comuni detti ad alta tensione abitativa. Dal punto di vista fiscale invece locatore e conduttore sono responsabili solidalmente per cui, qualora il locatore sia inadempiente, il Fisco può rivalersi nei confronti del conduttore, con successiva azione di rivalsa in danno del locatore (cfr. art. 57 Dpr n.131/1986, come precisato dalla Circolare 27/E del 13/06/16 dell’Agenzia delle Entrate). (Parere del Dott. Giuseppe Iannone)

Lascia un Commento